RIDUZIONI TARI (TASSA SUI RIFIUTI) ANNO 2021 UTENZE NON DOMESTICHE - PERIODO CHIUSURA OBBLIGATORIA CAUSA EMERGENZA COVID - AGGIORNATO

Modulo richiesta e modalità di presentazione

Data di pubblicazione:
17 Agosto 2021
RIDUZIONI TARI (TASSA SUI RIFIUTI) ANNO 2021 UTENZE NON DOMESTICHE - PERIODO CHIUSURA OBBLIGATORIA CAUSA EMERGENZA COVID - AGGIORNATO

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 26.03.2021 è stata istituita, unicamente per l'annualità 2021, una riduzione sulla quota fissa e variabile della TARI  per le utenze non domestiche che hanno dovuto sospendere totalmente l’attività esercitata a causa dell’emergenza sanitaria epidemiologica da COVID-19, come di seguito:

- la riduzione del cento per cento (100%) della TARI 2020 viene applicata non prevedendo il pagamento (considerando sia la parte fissa che la parte variabile della tariffa) per il periodo (espresso in giorni) di effettiva sospensione della specifica attività, dovuta a specifica disposizione normativa a livello nazionale, regionale o locale ad eccezione dei locali adibiti a magazzini, locali di deposito e simili;

- la riduzione potrà essere applicata alle utenze non domestiche, sulla base dei codici ATECO e per l’effettivo periodo di SOSPENSIONE OBBLIGATORIA osservato, come disposto dai DPCM e dalle ordinanze emanate in materia dalla Regione Autonoma della Sardegna;

- i contribuenti che vorranno beneficiare della agevolazione in trattazione, dopo aver ricevuto l’avviso di pagamento TARI, dovranno presentare specifica richiesta sottoscritta compilando l’apposito modello reso disponibile dal Comune di Palmas Arborea, al fine di apportare la relativa rettifica all’avviso di pagamento ricevuto;

- ai fini del riconoscimento della riduzione la richiesta di cui alla lettera precedente deve indicare il periodo esatto di sospensione osservato, il codice ATECO dell’attività e gli estremi relativi al provvedimento che ha disposto la sospensione obbligatoria dell’attività, nonché ogni altra informazione prevista nel modello stesso;

- i termini e le modalità di presentazione della richiesta di cui al presente punto sono quelli previsti nel regolamento comunale per l’applicazione della TARI ( 30 GIUGNO 2022). 

 

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 del 30.07.2021 è stata istituita, per l’anno 2021, una riduzione sulla quota fissa e variabile della TARI 2021 per le utenze non domestiche interessate da restrizioni obbligatorie nell’esercizio dell’attività esercitata (sospensione parziale), a causa dell’emergenza sanitaria epidemiologica da COVID-19, come di seguito disposto:

a) la riduzione del cinquanta per cento (50%) della TARI 2021 viene applicata sia sulla parte fissa che sula parte variabile della tariffa per il periodo (espresso in giorni) di effettiva restrizioni nell'esercizio dell'attività (es. chiusura giornaliera anticipata, sospensione per solo parte della giornata etc.) dovute a specifica disposizione normativa a livello nazionale, regionale o locale ad eccezione dei locali adibiti a magazzini, locali di deposito e simili.;

b) la riduzione potrà essere applicata alle utenze non domestiche, sulla base dei codici ATECO e per l’effettivo periodo di restrizione obbligatoria osservato, come disposto dai decreti e dalle ordinanze emanate in materia;

c) i contribuenti che vorranno beneficiare della agevolazione in trattazione, dopo aver ricevuto l’avviso di pagamento TARI per l’anno 2021, dovranno presentare entro il 30/06/2022, specifica richiesta sottoscritta compilando l’apposito modello reso disponibile dal Comune di Palmas Arborea, al fine di apportare la relativa rettifica all’avviso di pagamento ricevuto;

d) ai fini del riconoscimento della riduzione la richiesta di cui alla lettera precedente deve indicare il periodo esatto di restrizione, espresso in giorni, osservato specificandone nel dettaglio le modalità (es. orari osservati), il codice ATECO dell’attività e gli estremi relativi ai provvedimenti che ha disposto la restrizione obbligatoria dell’attività, nonché ogni altra informazione prevista nel modello stesso;

e) le modalità di presentazione della richiesta di cui al presente punto sono quelli previsti nel regolamento comunale per l’applicazione della TARI vigente;

3) di stabilire che per finanziare le minori entrate TARI 2021 conseguenti all’agevolazione di cui al precedente punto 2) si utilizzano le somme stanziate in bilancio e finanziati dalle risorse generali del Comune, utilizzando laddove possibile l’avanzo vincolato presunto da quota riconosciuta come agevolazione TARI per l’esercizio 2020 oltre che le somme destinate a riduzioni TARI per l’esercizio 2021 da parte del Ministero dell’Interno di Concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, come da indicazioni della Ragioneria Generale dello Stato (ex art.6 dl. 73/2021), o altro eventuale fondo a ciò destinato; fino a concorrenza di tale somma, e nel caso in cui questa non dovesse rilevarsi sufficiente a soddisfare tutte le richieste si applica l’ordine cronologico di presentazione della domanda;

4) di stabilire che ogni utenza non domestica può, nel rispetto di quanto disposto con apposita previsione deliberativa del Consiglio Comunale, beneficiare delle riduzioni TARI previste in caso di sospensione totale obbligatoria dell’attività e in caso di restrizioni nell’esercizio dell’attività (imposte da diposizioni normative dovute all’emergenza sanitaria epidemiologica da COVID-19) rispettivamente per i periodi interessati; ogni tipologia di riduzione non può essere cumulata con altre riduzioni deliberate dal Consiglio Comunale in riferimento a ciascun periodo considerato.

 

La richiesta deve essere presentata direttamente/spedita al Protocollo Generale del Comune: E-mail: protocollo@comune.palmasarborea.or.it:; PEC: protocollo@pec.palmasarborea.or.it.

 

In caso di invio tramite e-mail o PEC si prega specificare nell'oggetto: RICHIESTA RIMBORSO TARI ANNO_____ 2021 UTENZE NON DOMESTICHE

 

Per eventuali chiarimenti in merito è possibile contattare l'Ufficio Tributi (AREA FINANZIARIA): Tel.0783 28028

 

Di seguito il modulo da presentare firmato e compilato in ogni sua parte.

 

La richiesta deve essere necessariamente sottoscritta, alternativamente, nei seguenti modi:

1) in presenza del dipendente addetto;

2) sottoscritta anche non in presenza del dipendente, e spedite in forma cartacea (ad esempio, via posta o corriere) unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore;

3) sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata, il cui certificato è rilasciato da un certificatore accreditato se trasmessa per via telematica.

 

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 25 Luglio 2022